Advertising

Raggiungi nuovi clienti con il Podcast Advertising

Il mercato dei podcast sta rapidamente crescendo, aprendo le porte a nuove opportunità per i brand. Ecco una breve guida per trasformare gli ascoltatori di podcast in potenziali clienti per il tuo business.

Alzi la mano chi non ha sentito parlare di podcast almeno una volta nel giro dell’ultimo mese. Con molta probabilità, nessuno.

Il fenomeno dei podcast sta vivendo infatti una fortissima crescita, arrivando ad interessare circa il 31% della popolazione italiana nel 2021. Stando ai dati IPSOS sul mercato dei podcast, sono infatti 9,3 milioni gli italiani che ne hanno ascoltato almeno uno nell’ultimo mese.

In più, se fino al 2020 il pubblico interessato al formato era composto prettamente da giovani, si assiste oggi a una crescita dei target adulti, dirigenti e professionisti.

Questi dati dimostrano che i podcast sono sempre di più un terreno fertile per la pubblicità: la ricerca “Il Mondo Podcast” a cura di BVA Doxa e O-One ha infatti riportato che l’80% degli ascoltatori si ricorda di contenuti pubblicitari ascoltati durante un podcast.

Perché la pubblicità sui podcast è efficace?

Uno dei maggiori vantaggi dei podcast è la capacità di produrre contenuti altamente personalizzati e di attrarre un pubblico molto coinvolto. Questo dà spazio e maggiori opportunità di realizzare annunci mirati, che risultano molto più naturali rispetto agli annunci radiofonici, generando un coinvolgimento 3 volte maggiore.

In più, gli ascoltatori dei podcast percepiscono gli annunci come una raccomandazione onesta da una fonte attendibile.

In aggiunta, si tratta di un formato pubblicitario che risulta molto poco invasivo rispetto a tutti gli altri. Infatti, gli utenti possono essere raggiunti in momenti in cui non presterebbero l’attenzione visiva richiesta dagli altri media tradizionali. Le persone ascoltano i podcast mentre cucinano, durante i viaggi casa-lavoro, mentre si allenano, e così via. E, nonostante siano impegnati con altre attività, prestano molta attenzione a ciò che stanno ascoltando.

Cosa è il Podcast Advertising?

Spingendoci più in profondità, il Podcast Advertising rientra in quello che conosciamo come Programmatic advertising. Formato pubblicitario relativamente nuovo, il programmatic audio advetising inserisce gli annunci all’interno di contenuti audio come i podcast, ma anche app di streaming musicale e radio online. Questi posizionamenti possono essere indirizzati tramite offerte in Open o Private Marketplace.

Come funzionano gli annunci Podcast?

L’audio programmatico è un formato pubblicitario unico nel suo genere, che permette di creare una relazione one-to-one tra il brand e l’ascoltatore. Come già anticipato in precedenza, gli annunci sono progettati per integrarsi perfettamente con il contenuto, risultando più graditi ed efficaci.

Analogamente ai formati video, gli annunci audio vengono inseriti all’inizio, al centro o alla fine di un podcast. Li distinguiamo in:

Pre-Roll: lo spazio pubblicitario all’inizio di un podcast

Mid-Roll: lo spazio pubblicitario inserito durante il podcast

Post-Roll: lo spazio pubblicitario alla fine del podcast

Indipendentemente dalla posizione all’interno dell’episodio, gli annunci podcast possono essere inseriti dinamicamente e in genere si tratta di spot che variano dai 15 ai 30 secondi.

Formati degli annunci podcast

Come fare pubblicità sui podcast?

Ci sono una serie di regole da seguire per inserire annunci all’interno dei podcast:

1. Considera i dati demografici: come già detto, il pubblico dei podcast è composto maggiormente da millennial, ma anche da professionisti e specialisti di svariati settori. Questo è un elemento fondamentale da tenere in considerazione quando si pubblicizza qualcosa.

2. Scegli i podcast giusti: riuscire a inserire il tuo annuncio all’interno di un podcast in linea con il tuo prodotto ti garantirà maggiori possibilità di successo. I podcast sono un ottimo strumento per entrare in contatto con un pubblico di nicchia.

3. Seleziona diversi podcast per pubblicizzare il tuo annuncio. Non è necessario investire tutto il tuo budget in un solo costosissimo podcast. Per far sì che il tuo annuncio venga ricordato, è necessario che venga ascoltato più volte. Meglio investire in diversi annunci su podcast più piccoli.

4. Identifica il tipo di annuncio più adatto al tuo prodotto. Oltre ai formati pre, mid e post-roll, puoi anche chiedere ai creator di leggere l’annuncio al momento più appropriato durante l’episodio. Tutto dipende dal budget, dalle preferenze e dagli obiettivi finali.

Quanto costano gli annunci sui podcast?

Esistono tre modelli di pricing per la pubblicità sui podcast. Vediamo quali sono:

CPM

CPM o costo per mille è il modo in cui vengono normalmente addebitati gli annunci pre-roll, mid-roll e post-roll. L’inserzionista pagherà un importo specifico per mille ascolti o riproduzioni di un episodio.

CPA

CPA o costo per acquisizione consiste nel pagare un determinato importo per ogni conversione ottenuta dall’annuncio.

Forfettario

Alcune partnership pubblicitarie prevedono una tariffa fissa per la promozione all’interno dei podcast. Tuttavia, questo metodo non è molto diffuso.

Come misurare le prestazioni degli annunci

Misurare le prestazioni degli annunci podcast

Una volta compreso come fare annunci sui podcast, bisogna misurarne il rendimento. Nel caso dei podcast, una metrica da tenere d’occhio sarà il numero di download o di stream.

Puoi anche misurare le prestazioni tramite codici promozionali: potrai comprendere quante persone hanno effettivamente ascoltato il tuo annuncio in base a quanti codici verranno utilizzati sul tuo sito web.

Oppure puoi effettuare delle survey e inserire i podcast tra le fonti da cui le persone hanno sentito parlare di te.

Come creare un annuncio podcast

Indipendentemente dal fatto che tu abbia scelto di realizzare annunci programmatici o letti dall’host, è necessario che il tuo annuncio sia efficace e attragga l’attenzione degli ascoltatori.

Ecco alcuni elementi fondamentali da includere quando si scrive uno script per annunci podcast.

Un Hook per l’ascoltatore

Bisogna cominciare con una frase ad effetto che attiri l’attenzione dell’ascoltatore e riduca le probabilità di skip dell’annuncio.

Una storia da raccontare

Raccontare una storia può aiutare a dimostrare la validità del prodotto, specie se è proprio l’host del podcast a inserire il prodotto all’interno di una vicenda personale.

Call to Action

Chiudi l'annuncio creando un chiaro invito all'azione per l'ascoltatore. Una call to action popolare nella pubblicità dei podcast sono i codici promozionali, facili da ricordare per il pubblico perché sono in genere correlati al nome del podcast e facilmente tracciabili per il monitoraggio dei KPI.

Ora che abbiamo gettato le basi sul podcast advertising, avrai capito perché si tratta di una delle categorie in più rapida crescita, se non la più rapida all'interno dell'audio programmatico. I marketer e i brand stanno sempre più riconoscendo le potenzialità di raggiungere utenti che desiderano essere intrattenuti e coinvolti.

Ultimi articoli inseriti

Tutti gli articoli

Paywall, il portale d’accesso al mondo delle Subscription

Sempre più testate ricorrono a schermate che oscurano i contenuti, rendendoli fruibili solo dopo aver sottoscritto un abbonamento. Di cosa si tratta? Stiamo parlando di Paywall

May 17, 2022

Perché sono così importanti i Core Vitals? Cosa sono e come devono essere ottimizzati

I Core Vitals tentano di andare oltre il concetto di tempo necessario per caricare un documento web. Scopriamo cosa sono e come ottimizzarli.

May 10, 2022

Che cos'è il contextual advertising?

Il contextual advertising, noto anche come pubblicità contestuale, permette di pubblicare annunci attinenti al contenuto presente all'interno di un sito web. Scopriamo insieme di cosa si tratta, come funziona e quali sono i suoi aspetti vantaggiosi.

May 3, 2022