Advertising

Fattori di ranking Google: consigli per la SEO

Scopri quali sono gli elementi a cui Google fa attenzione per posizionare il tuo sito sulle sue pagine!

Essere presenti sul web significa comprendere i fattori che determinano la visibilità online.

In questo articolo, esploreremo i fattori di ranking di Google, analizzando i fattori chiave, quelli determinanti, che influenzano il posizionamento dei siti web nei risultati di ricerca.  

Nel corso degli anni, Google è diventato più trasparente rispetto alle informazioni SEO. Tuttavia, i costanti aggiornamenti spesso possono generare confusione e incertezza. Per questo è sempre bene partire dall’unica cosa che può fare chiarezza: i dati. Con la dovuta premessa, però, che correlazione non significa necessariamente causalità. Interpretare i consigli come leggi sarebbe un errore.  

Fattori relativi ai contenuti

Il fattore che si è dimostrato di fondamentale importanza nel posizionamento delle pagine Google è la rilevanza del testo (93,9%), quindi: concentrati sulla creazione di contenuti di valore.  

La correlazione più significativa con le posizioni più alte emerge dalla rilevanza e dall'alta qualità dei contenuti. Evita di dedicare eccessiva attenzione al conteggio delle parole chiave o all'aggiornamento costante delle date dei contenuti solo per renderli più recenti. Focalizzati, invece, sulla creazione di contenuti che affrontino gli argomenti in modo soddisfacente per le esigenze dei tuoi lettori.

Le parole chiave non sono tutto

Quando scrivi di un determinato argomento, se il contenuto è naturalmente di valore, le parole chiave dovrebbero esistere già all’interno del tuo testo.  

Non dimenticare di dare anche valore alle immagini. Contribuiscono a migliorare l’engagement dei lettori, facilitando la fruizione e la comprensione del contenuto, e sono anche un ottimo modo per posizionarsi nella SERP se ben ottimizzate.  

La leggibilità del testo è un altro elemento fondamentale per l’ottimizzazione SEO, da non sottovalutare.

E-E-A-T  

Esperienza, competenza, autorevolezza e affidabilità (experience, expertise, authoritativeness, trustworthiness). Per ottenere un buon risultato, sarebbe bene limitarsi a scrivere o esporre ciò di cui si è esperti.

Parlare degli argomenti in cui si è particolarmente ferrati è fondamentale per mantenere la credibilità e l'affidabilità del proprio messaggio. Ignorare questa regola può portare a fraintendimenti, perdita di fiducia da parte del pubblico e danneggiare la reputazione. Inoltre, trattare argomenti sconosciuti può causare informazioni errate o superficiali, compromettendo la qualità del contenuto e il conseguente posizionamento dell'articolo nel motore di ricerca.

Fattori relativi ai backlink

Il punteggio di autorità del dominio la fa da padrone: assicurati di controllare sempre l’Authority Score. Il monitoraggio di questo può darti una buona panoramica per capire se la tua strategia funziona e se l’autorità del tuo sito web sta crescendo. Inoltre, guadagnare backlink rimane sempre molto importante in qualsiasi strategia SEO.

Fattori URL e dominio

Concentrati sul miglioramento delle posizioni organiche. Il traffico organico è un fattore con una forte correlazione con le posizioni più alte. Investire nel posizionamento significa anche tentare di aumentare il traffico organico (es: passare dalla seconda posizione alla prima implica già un aumento del traffico del 50%). Ma anche alle posizioni più basse i vantaggi sono notevoli (es: passare dalla settima posizione alla sesta fa aumentare il traffico, in media, del 20%). Inoltre, essere in una posizione più alta potrebbe significare posizionarsi per molte più parole chiave e occupare più spazio grazie alle funzionalità SERP. Un buon punto di partenza è quello di cominciare ad ottimizzare le pagine già esistenti del tuo sito.

Fattori On-SERP

Utilizza la parola chiave nell’URL della pagina, nel title o nella descrizione. È un ottimo modo per dimostrare immediatamente agli utenti e ai motori di ricerca qual è l'idea principale del tuo contenuto. Attento a non utilizzare troppe parole chiave o la stessa parola chiave ripetuta per troppe volte (keyword stuffing), poiché andrebbe contro la buona riuscita dell’ottimizzazione: violeresti le politiche di spam di Google.

Segnali dell'utente

Costruisci il tuo brand. Un utente su quattro avvia una ricerca branded, sicuro del sito che vuole già visitare. Per questo è necessario non solo lavorare sulla brand awareness ma anche saper rispondere all’intent dell’utente, trattare gli argomenti in modo esaustivo e offrire la migliore user experience.

SEMRUSH ha condotto uno studio approfondito sui fattori di ranking di Google che possono essere molto utili per determinare la tua visibilità online.

Condividi l'articolo

Ultimi articoli inseriti

Tutti gli articoli

Scopri come i dati influenzano le strategie di marketing

L'acquisto e l'analisi strategica dei dati può rivoluzionare la tua strategia, ottimizzando il targeting e massimizzando i ricavi per addentrarti sempre di più in un marketing data-driven.

July 2, 2024

User Experience: come migliorarla con l'Infinfinite Scroll

L'infinite scroll è diventato popolare grazie ai social media come Facebook, X e Instagram, migliorando significativamente la User Experience. Ti spieghiamo cosa succede quando lo implementi anche sul tuo sito web!

June 27, 2024

Programmatic Advertising e Strategia Multi-Channel

Come integrare il Programmatic Advertising nella tua strategia pubblicitaria multi-channel? Ti raccontiamo come puoi pianificare!

June 19, 2024